Le piene del Reno

Descrizione

Nei diari di viaggio dei secoli passati, l'Hinterrhein è spesso descritto come un mostro pericoloso per la vita. Il suo

Tuttavia, l'Hinterrhein ha perso da tempo il suo potere terrificante. Il suo ruggito selvaggio ha lasciato il posto a un'increspatura mansueta. Oggi tutta l'acqua, tranne una piccola parte, viene convogliata attraverso un tunnel all'interno della montagna, passando per la gola della Viamala, fino alle turbine della centrale elettrica del Reno posteriore a Sils.

Quando si muove con i suoi muscoli

Solo raramente il Reno posteriore si mostra nella sua originale imponenza. Ad esempio, nell'ottobre 2013, quando il livello della piena ha raggiunto il gradino più basso della scala del tunnel. Mentre oggi il volume d'acqua residuo è normalmente compreso tra 0,9 e 2,8 m3 al secondo, in quel momento è stato misurato un volume di scarico fino a 280 m3 al secondo. Prima della costruzione delle centrali elettriche, in estate nella gola scorrevano tra i 40 e i 70 m3 d'acqua al secondo. Nota: 1 m3 d'acqua corrisponde al contenuto di 667 bottiglie per bevande in PET da 1,5 litri.

Nota sulla traduzione:

Questo testo è stato tradotto con l'aiuto di Deepl. Si prega di notare che le traduzioni automatiche possono contenere errori. Se notate delle discrepanze, fatecelo sapere in modo che possiamo apportare i miglioramenti necessari.

Nei diari di viaggio dei secoli passati, l'Hinterrhein è spesso descritto come un mostro pericoloso per la vita. Il suo

Tuttavia, l'Hinterrhein ha perso da tempo il suo potere terrificante. Il suo ruggito selvaggio ha lasciato il posto a un'increspatura mansueta. Oggi tutta l'acqua, tranne una piccola parte, viene convogliata attraverso un tunnel all'interno della montagna, passando per la gola della Viamala, fino alle turbine della centrale elettrica del Reno posteriore a Sils.

Quando si muove con i suoi muscoli

Solo raramente il Reno posteriore si mostra nella sua originale imponenza. Ad esempio, nell'ottobre 2013, quando il livello della piena ha raggiunto il gradino più basso della scala del tunnel. Mentre oggi il volume d'acqua residuo è normalmente compreso tra 0,9 e 2,8 m3 al secondo, in quel momento è stato misurato un volume di scarico fino a 280 m3 al secondo. Prima della costruzione delle centrali elettriche, in estate nella gola scorrevano tra i 40 e i 70 m3 d'acqua al secondo. Nota: 1 m3 d'acqua corrisponde al contenuto di 667 bottiglie per bevande in PET da 1,5 litri.

Nota sulla traduzione:

Questo testo è stato tradotto con l'aiuto di Deepl. Si prega di notare che le traduzioni automatiche possono contenere errori. Se notate delle discrepanze, fatecelo sapere in modo che possiamo apportare i miglioramenti necessari.

Posizione
Come arrivarci?
EXTERNAL_SPLITTING_BEGIN EXTERNAL_SPLITTING_END