Den Alpstein mit der S4 umfahren
Back

Correre nella S4

Il giro dell’Alpstein

Benvenuti nella Circle Line. No, non siamo a Londra, ma in Svizzera. La Schweizerische Südostbahn AG è l’unica azienda della Svizzera a poter vantare un treno ad anello. Questa particolarità è anche collegata alla storia del canton San Gallo. L’S4, il treno ad anello della SOB, ha molti famosi omonimi nei centri urbani. Per esempio a Londra, dove la prima metropolitana del mondo serve il centro della capitale come Circle Line, ovvero ad anello. A Vienna la linea del Ring fa il giro attorno al sontuoso centro storico, collegando alla perfezione le attrazioni della città imperiale. Le linee ad anello collegano tra loro destinazioni attrattive. Lo stesso vale per il viaggio attorno al Säntis e dei Churfirsten. Il variegato giro di tre ore collega a cadenza oraria le regioni e i grandi laghi del canton San Gallo ed è ideale per una gita di giornata. Offre molte possibilità di soste intermedie e di prosecuzione sulla stessa linea.

Un treno ad anello per il cantone ad anello

Sarebbe audace dire che l’S4 rende coeso il cantone. Sebbene la fondazione del canton San Gallo circa 220 anni fosse un’occasione d’oro, il territorio del cantone al momento della sua costituzione non presentava una regione unita né dal punto di vista culturale né da quello economico o religioso. Il cantone fu creato nel 1803 dai territori che dopo il ripristino del cantoni Glarona, Svitto e Appenzello erano rimasti esclusi dai precedenti cantoni Säntis e Linth della Repubblica Elvetica. Dal punto di vista storico, l’unico elemento in comune dei territori ad anello era la volontà di libertà e autonomia, che si era manifestata nel 1798 quando, all’arrivo dei francesi nella Vecchia Confederazione, furono richieste a gran voce repubbliche autonome in tutti i territori. Ancora oggi la popolazione sangallese è molto legata alla propria regione. Anche se spesso lo sguardo non va oltre la soglia di casa, questo orgoglio per la peculiarità e la cultura della propria regione è molto sentito. Nel canton San Gallo è possibile vivere molte esperienze e imbattersi nelle tradizioni più disparate. Per esempio attorno al Säntis, circondati da una geografia e una natura più ricche che mai.

Salite e scendete dove vi pare. Abbinate un brunch a valle o sul lago con un’esperienza culturale o in montagna e scoprite la varietà del canton San Gallo.

Ti piace questa storia?

EXTERNAL_SPLITTING_BEGIN EXTERNAL_SPLITTING_END