Via di fluire e passare

Descrizione

Tutto questo anima da secoli i passi dello Spluga e del San Bernardino.

Strade attraversate dai soldati romani e dai trasportatori locali di merci, i cosiddetti someggiatori, che sui loro animali da soma caricavano riso e vino diretti a nord, per ritornare a sud con formaggio e lino. Vi sono passati condottieri e filosofi, vi si sono avvicinate auto, locomotive e forse un giorno potrebbero arrivare persino imbarcazioni. Ma sa qual è la cosa più bella? È che ora c’è Lei, caro visitatore!

Qui, sul sentiero della sorgente del Reno lungo 4,5 chilometri, un percorso esperienziale dedicato al tema «transito» che va da Splügen a Medels.

Tutto questo anima da secoli i passi dello Spluga e del San Bernardino.

Strade attraversate dai soldati romani e dai trasportatori locali di merci, i cosiddetti someggiatori, che sui loro animali da soma caricavano riso e vino diretti a nord, per ritornare a sud con formaggio e lino. Vi sono passati condottieri e filosofi, vi si sono avvicinate auto, locomotive e forse un giorno potrebbero arrivare persino imbarcazioni. Ma sa qual è la cosa più bella? È che ora c’è Lei, caro visitatore!

Qui, sul sentiero della sorgente del Reno lungo 4,5 chilometri, un percorso esperienziale dedicato al tema «transito» che va da Splügen a Medels.

Posizione
Come arrivarci?
EXTERNAL_SPLITTING_BEGIN EXTERNAL_SPLITTING_END