Mostra «Changing Generations in Jazz»

Descrizione

L'ultima mostra della St. Moritz Design Gallery nasce dalla collaborazione tra St. Moritz e il Festival da Jazz. La mostra è visitabile gratuitamente dal 16 giugno al 1° dicembre presso la "St. Moritz Design Gallery" nel parcheggio Serletta. La mostra è resa possibile dal Comune di St. Moritz. In mostra le immagini dei fotografi Matthias Heyde, Giancarlo Cattaneo e Henry Schulz, scattate durante i primi quattordici anni del festival.

Matthias Heyde

Dagli esordi fino al 2016, Matthias Heyde è stato il tranquillo e riservato artista immagine del Festival da Jazz. Spesso in viaggio con una piccola Leica, Heyde ha plasmato il linguaggio visivo e quindi l'aspetto generale del festival per quasi dieci anni. I suoi ritratti sono vivaci, precisi e sempre un po' intimi. Matthias Heyde vive a Berlino e lavora in tutto il mondo.

Giancarlo Cattaneo

Si potrebbe pensare che Giancarlo fosse qui prima di St. Moritz e che sarà ancora qui quando St. Moritz sarà tramontata. Tutti lo conoscono e lui conosce tutti. Il suo modo di fare positivo e vincente si riflette inevitabilmente nella sua fotografia. A Giancarlo è concesso di evocare un po' di colore nel nostro look altrimenti controllato e in bianco e nero. Tra un Hauser e un concerto di Dracula, sono sicuro che Giancarlo ha altri due appuntamenti e altre foto da scattare. Un fascio di energia tra il reporter frenetico e l'elegante fotografo culturale.

Henry Schulz

Nel team del Festival Jazz dal 2017. La fotografia musicale è stata il suo cavallo di battaglia fin dall'inizio. Come un drone sognante, Henry ronza nelle nostre sale da concerto, cercando e trovando sempre nuove prospettive, intrecciando con cura i corridoi e trovando costantemente le sue immagini giorno dopo giorno. All'inizio era un cerbiatto timido, oggi fa il furbo e a volte mette da parte la macchina fotografica quando bisogna trascinare le sedie. Un artista e un giocatore di squadra.

Opening Hours

Aperto tutto il giorno

L'ultima mostra della St. Moritz Design Gallery nasce dalla collaborazione tra St. Moritz e il Festival da Jazz. La mostra è visitabile gratuitamente dal 16 giugno al 1° dicembre presso la "St. Moritz Design Gallery" nel parcheggio Serletta. La mostra è resa possibile dal Comune di St. Moritz. In mostra le immagini dei fotografi Matthias Heyde, Giancarlo Cattaneo e Henry Schulz, scattate durante i primi quattordici anni del festival.

Matthias Heyde

Dagli esordi fino al 2016, Matthias Heyde è stato il tranquillo e riservato artista immagine del Festival da Jazz. Spesso in viaggio con una piccola Leica, Heyde ha plasmato il linguaggio visivo e quindi l'aspetto generale del festival per quasi dieci anni. I suoi ritratti sono vivaci, precisi e sempre un po' intimi. Matthias Heyde vive a Berlino e lavora in tutto il mondo.

Giancarlo Cattaneo

Si potrebbe pensare che Giancarlo fosse qui prima di St. Moritz e che sarà ancora qui quando St. Moritz sarà tramontata. Tutti lo conoscono e lui conosce tutti. Il suo modo di fare positivo e vincente si riflette inevitabilmente nella sua fotografia. A Giancarlo è concesso di evocare un po' di colore nel nostro look altrimenti controllato e in bianco e nero. Tra un Hauser e un concerto di Dracula, sono sicuro che Giancarlo ha altri due appuntamenti e altre foto da scattare. Un fascio di energia tra il reporter frenetico e l'elegante fotografo culturale.

Henry Schulz

Nel team del Festival Jazz dal 2017. La fotografia musicale è stata il suo cavallo di battaglia fin dall'inizio. Come un drone sognante, Henry ronza nelle nostre sale da concerto, cercando e trovando sempre nuove prospettive, intrecciando con cura i corridoi e trovando costantemente le sue immagini giorno dopo giorno. All'inizio era un cerbiatto timido, oggi fa il furbo e a volte mette da parte la macchina fotografica quando bisogna trascinare le sedie. Un artista e un giocatore di squadra.

Opening Hours

Aperto tutto il giorno

Informazioni di contatto

Posizione
EXTERNAL_SPLITTING_BEGIN EXTERNAL_SPLITTING_END